La letteratura ci propone l'origine del Barbecue da dove non lo immaginavamo

La letteratura ci propone l'origine del Barbecue da dove non lo immaginavamo

Sto solo pensando a qualche braciola, delle salsicce e delle verdure ben arrostite, ci verrà sicuramente l'acquolina in bocca. Ma dov'è nato il barbecue? 

In accordo alla didascalia, Si sa che il barbecue è stato inventato secoli fa in un piccolo regno d'Europa dopo una disputa nata tra un barone e il mastro fabbro da lui ingaggiato che doveva fare una recinzione intorno al suo castello.

L'artigiano ha sbagliato a calcolare il diametro della recinzione, finendo con una buona eccedenza di metallo. Di fronte a una situazione del genere, il nobile si rifiutò di pagare per il ferro che gli avanzava. Fu allora che, come un modo per vendicarsi e rivendicare, il fabbro cuciva la carne giorno e notte davanti al castello usando parte del residuo d'acciaio come supporto della griglia.

Trovandosi stufo del fumo causato dalle bistecche e dai chorizoszo, il barone finì per sborsare i due ducati che il fabbro aveva reclamato, è così che miglior fumatore di barbecue.

In realtà il barbecue è un'invenzione vecchia come il fuoco, anche se un brevetto deve essere attribuito alle mani dei Taínos. Stabilito nelle isole dei Caraibi, che per cuocere la carne delle loro cacce usavano un utensile di ceppi verdi posti sulle fiamme di un temuto fuoco in una fossa longitudinale.

Questo primitivo gadget da cucina era chiamato barbacúa, questo è un termine che, Con l'arrivo dei coloni spagnoli fu anche usato per descrivere la tecnica di cottura sfruttando il calore irradiato da braci o fiamme.. Quel modo di cucinare finì per diffondersi in tutto il mondo.

Se viaggiamo dagli arrosti in Argentina, alle tante varianti in America, La Cina e il suo char siu, el stir rying mongol, il coreano güi, i khorovat dell'Armenia, o il turco mangal, il barbecue è stato incaricato di smettere di essere un semplice sistema di preparazione della carne (e pesce e verdure) che alimentava la legna, carbone o gas, diventa un intero atto sociale.

Il barbecue è stato fonte di ispirazione per gli inni della festa d'estate, visto che non c'è niente di meglio di una giornata di sole in compagnia di amici, alcune braci calde e alcune birre fredde. .

In queste anteprime, la griglia pratica, é situato in 1832 In Uruguay è stata approvata un'amnistia in cui migliaia di prigionieri politici e criminali comuni hanno potuto riconquistare la loro libertà. Questa è stata una Legge che è stata accolta con grandi festeggiamenti in tutto il Paese.

Soprattutto, le feste erano le celebrazioni nel carcere del carcere di Colonia de Sacramento, dove gli ex detenuti hanno abbattuto le mura della prigione e lavorato duramente diversi capi di bestiame dai residenti della zona. Con l'obiettivo di cucinarli, un prigioniero ha strappato la porta della sua cella e con essa ha fatto quello che si dice sia stato il primo barbecue moderno.